Proseguono le iniziative dell’Assessorato alle Politiche Ambientali guidato da Andrea Guido. Dopo le Notti Verdi, l’evento iniziato in questi giorni e che proseguirà fino al prossimo 7 aprile in piazza S. Oronzo, ora è la volta di Porta Aperta all’Ambiente. L’iniziativa si aprirà domenica 31 marzo, alle ore 19, a porta S. Biagio. In programma: Il villaggio della pace di Ivan Tiziano Cozzolino; Meteoriti cadute nel territorio salentino con Mario Molendini e L’anima del fiore (fiori dei parchi e delle campagne del Salento) con Pino Salamina; alle ore 20, invece Le Maschere del racconto, un’installazione curata da Claudio Capone con la partecipazione dell’attore Francesco Rescio.

Martedì 2 aprile, sempre alle ore 19, Alla (ri)scoperta delle piante selvatiche e mangerecce del Salento con Roberto Gennaio.
Lunedì 1 e martedì 2 aprile La Pasquetta e Lu Riu con lo spettacolo Pizzziche te core (Rondesonore) e la Scuola di teatro danza e musica popolare/corale dell’Astoria.