La carovana di Lecce2019, capitana dal coordinatore artistico Airan Berg, si sposta nella provincia di Brindisi per una serie di appuntamenti e di incontri dal titolo “Anche Brindisi. Un percorso di partecipazione per Lecce Capitale Europea della Cultura 2019”.

La candidatura di Lecce come capitale europea della cultura per il 2019 vanta un alleato prezioso nella città di Brindisi e nel territorio dell’Alto Salento. La condivisione della candidatura pone al centro tutti gli attori sociali, culturali, economici e istituzionali del territorio per definire una visione condivisa del futuro.

Da oggi, e per i due giorni consecutivi, presso l’”ex Fadda- Officina del Sapere” di San Vito dei Normanni, si terranno tre focus group tematici: il 18 Luglio si affronterà il tema “Arti e Culture”, il 19 Luglio sarà dato spazio all’ “Innovazione Sociale”, mentre il 20 Luglio la discussione si concentrerà sullo “Sviluppo Sostenibile”. Il 23 e 31 luglio p.v, invece, lo staff di Lecce2019, composto da collaboratori e volontari, animerà due “LUAC // Zone della curiosità”, laboratori di consultazione pubblica utili, nella fase attuale del processo di candidatura, per identificare temi e scenari, sogni e opportunità. Molte idee sono state generate già nel corso degli appuntamenti tenutisi nelle scorse settimane nella provincia di Lecce, e sono quelle che, insieme alle proposte provenienti da Brindisi, stanno contribuendo e contribuiranno a disegnare una visione chiara del futuro della città.

Tutti gli incontri cominceranno alle 18 e termineranno alle 21. La partecipazione è libera, aperta a tutti e vivamente auspicata.

exfadda