Si presenta venerdì 20 novembre, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini, l’opuscolo curato dall’Istituto Comprensivo Primo Polo di Leverano dal titolo “Le storie e i luoghi dell’Arneo nei racconti dei bambini”. La piccola pubblicazione è un progetto ad opera della Scuola dell’Infanzia di via Veglie e via Deledda, e raccoglie i contributi dei bambini di 5 anni sapientemente guidati dagli insegnati in un percorso di riscoperta delle nostre radici.

E’ stato un lavoro interessante a cui ci siamo dedicati con passione e presentarlo in occasione della giornata dei Diritti dei bambini rappresenta un momento importantissimo di sensibilizzazione di tutta la cittadinanza, che non deve dimenticare come il Futuro dell’Umanità sia legato proprio ai bambini” sottolinea ripetutamente Il dirigente Scolastico Antonio Saponaro.

Quarantaquattro i racconti illustrati e tutti inerenti storie di fantasia, racconti, aneddoti che riguardano luoghi reali del nostro territorio: puntuali i riferimenti ad alcune masserie che costellano il nostro agro, alla Torre federiciana di Leverano, al Parco di Porto Selvaggio di Nardò, e a molti altri luoghi simbolo di Terra d’Arneo. Tutte storie semplici da cui traspare l’ottimismo dei bambini che spesso hanno concluso le loro storie con la favolesca espressione “..e vissero felici e contenti”. Il progetto, sostenuto dal GAL Terra d’Arneo, incoraggia la scrittura creativa dei giovanissimi e ha una forte valenza didattica e di recupero della memoria collettiva spesso celata nella tradizione orale e che riemerge nelle storie dei nostri bambini.

cosimo-duranteCon grande piacere abbiamo accolto la proposta dell’Istituto Comprensivo Primo Polo di Leverano, in quanto riteniamo che l’identità culturale e personale si costruisca sin da piccoli anche grazie ad iniziative come queste” – dichiara il Presidente del GAL Terra d’Arneo, Cosimo Durante – “Il diffondersi di nuove culture e stili di vita, che spesso proiettano gli interessi delle nuove generazioni verso realtà distanti da quelle locali, rende necessario incoraggiare i più giovani a riappropriarsi del patrimonio culturale delle nostre comunità rurali”.

La pubblicazione, corredata da illustrazioni ad opera dei bambini, si presenta venerdì 20 novembre alle ore 17.00 nella sala Riunioni della Biblioteca Comunale di Leverano.

copertina libro